DiadoraDiadora Fucsia Fucsia DiadoraDiadora DiadoraDiadora rwxqUPr6v

Dopo aver preparato atto con il proprio elaboratore di testi, si può procedere in vari modi:

  • Dal Menu File, si seleziona il comando Salva con nome e quindi, nella maschera ove occorre scrivere il nome del file (DiadoraDiadora Fucsia DiadoraDiadora Fucsia DiadoraDiadora Nome File), nel campo immediatamente sottostante (Salva come) si seleziona il formato pdf, cliccando infine su OK;
  • Per chi adoperi versioni più vecchie di Microsoft Word, che non prevedono come formato di salvataggio il pdf, è necessario installare una c.d. “stampante virtuale”, ossia un piccolo software che, una volta installato sul proprio pc, simula l’esistenza di una stampante. Si procederà quindi con il comando File -> Stampa  e si selezionerà, anziché la stampante “fisica”, quella virtuale. Al termine del procedimento di stampa si creerà, anziché la stampa su carta, un documento in formato pdf;
  • Per chi adopera, infine, LibreOffice oppure OpenOffice, nella barra dei comandi v’è un’apposita icona che consente di salvare direttamente il documento in formato pdf.

Permanent link to this article: http://www.fiif.it/ufaqs/come-si-crea-un-pdf-testuale-o-nativo/

DiadoraDiadora Fucsia Fucsia DiadoraDiadora DiadoraDiadora
DiadoraDiadora Fucsia Fucsia DiadoraDiadora DiadoraDiadora rwxqUPr6v